I l nostro  pelosetto è parte integrante della famiglia, lo nutriamo, amiamo, e facciamo del nostro meglio per farlo vivere in salute. La domanda  a cui risponderemo in questo articolo è la seguente:

Come facciamo a capire se il nostro cane è in sovrappeso o dovrebbe mangiare di più? Non ci crederete, ma con uno sguardo attento e qualche carezza, sarà tutto più semplice.

Quali sono i punti che bisogna valutare (oltre al peso del cane) per considerare la sua forma fisica in generale? Vediamoli insieme:

  1. le costolenon devono essere visibili, ma deve essere possibile toccarle con la mano (non devono essere ricoperte di grasso eccessivo).
  2. le zampeanteriori e posteriori non devono lasciar intravedere la forma delle ossa, ma devono essere ricoperte di muscoli e grasso.
  3. le ossadella pancia (zona pelvica) non devono essere visibili, l’area dell’addome deve avere un po’ di grasso e non deve essere cadente.
  4. la vita: guardando dall’alto il nostro cane o il nostro gatto, la sua vita non deve essere eccessivamente stretta ma ben proporzionato

Questa analisi della situazione corporea viene chiamata dagli esperti Body Condition System: ad ogni aspetto osservato viene assegnato un punteggio.  Se l’animale è in sovrappeso o troppo magro è opportuno intervenire per preservare la sua salute: fare più movimento o modificare le quantità di cibo o i fuoripasto come snack e biscotti.

Quali sono gli stadi di salute da prendere in considerazione?

Stadio 1:

Animale emaciato, assenza di tessuto adiposo visibile. Costole e vertebre visibili ed evidenti. Palese atrofia muscolare.

Stadio 2:

Animale magro, con poco grasso di copertura. Le costole e le vertebre lombari si avvertono al tatto. Lieve atrofia muscolare.

Stadio 3:

Condizione ideale. Buon equilibrio tra massa grassa e massa magra.

Stadio 4:

Sovrappeso. Si evidenzia strato di grasso su costole e vertebre lombari. Il giro vita si vede poco.

Stadio 5:

Obesità. Notevoli depositi di grasso su costole e vertebre. Giro vita assente.

Se il tuo cane risultasse  in sovrappeso, meglio non eliminare del tutto gli snack, ma aumentare il movimento e l’interazione con il mondo fuori.

Fondamentale è l’interazione con i nostri animali, che saranno molto contenti di condividere on il padroncino molti momenti di relax e movimento.