Non è vero che i cani sono sempre pronti a mangiare qualsiasi cibo che diamo loro. Alcune volte piuttosto che mangiare il cibo in scatola che scegliamo per loro preferiscono restare a digiuno, e questo o perché non trovano piacevole il gusto o perché si stufano di mangiare sempre la stessa cosa. In questi casi si può aiutarli provando a migliorare con alcuni accorgimenti il gusto della pappa.

Vediamo insieme cosa possiamo fare:

  • Quando decidiamo di cambiare marca facciamo sempre attenzione al contenuto della confezione e all’ingrediente principale. Se vediamo che il nostro pelosetto non mangia il cibo in scatola che contiene pesce, possiamo indirizzarci verso uno a base di carne; oppure scegliere un cibo con più grassi, che risulta più appetitoso (senza però esagerare nelle dosi).
  • Ricordiamoci di richiudere sempre la confezione dei croccantini che rischiano di diventare molli e stantii se la scatola rimane aperta troppo a lungo. Se vediamo che il nostro amico è schizzinoso nei confronti dei croccantini molli, proviamo a conservarli in un barattolo con la chiusura, in modo che se ne conservi intatto il sapore.
  • Se la consistenza dei croccantini è troppo dura, proviamo a tenerli a bagno in acqua tiepida; l’acqua determinerà il sapore dei croccantini e la loro consistenza, perciò facciamo attenzione ai tempi di immersione. Al posto dell’acqua si può utilizzare anche del brodo di carne.
  • Insieme ai croccantini possiamo aggiungere della carne tritata. Facciamo attenzione a non dargli mai ossicini di pollo o spine di pesce, perché rischiano di rimanere bloccate nell’esofago. L’aggiunta di carne serve a rendere il cibo più appetitoso, ed è un apporto proteico molto importante per la sua salute. In alternativa alla carne, si possono aggiungere alle crocchette delle verdure cotte, ottime per un apporto di importanti nutrienti.
  • Alle crocchette si può aggiungere anche del cibo umido, che ha anche un costo inferiore.
  • Aggiungiamo dello yogurt bianco non zuccherato o della panna acida. Anche il sugo è un’ottima alternativa, ma facciamo attenzione che il nostro pelosetto non abbia problemi di sovrappeso e mettiamone piccole quantità.