Siamo entrati nel periodo più caldo dell’anno, e la tendenza a fare le scorte di pappa di Fido e Micia rallenta per paura che il cibo scada. In questo articolo ti spiegheremo come conservare il cibo umido e secco dei nostri amici animali per evitare che si deteriori. Partiamo dai consigli fondamentali:

  • La confezione originale non andrebbe mai buttata, perché contiene informazioni fondamentali come la data di scadenza e gli ingredienti. Controlliamo che ci sia scritto “da consumarsi preferibilmente entro” oppure “da consumarsi entro”.  Anche il lotto di produzione ci da una panoramica della freschezza del prodotto. Nel caso in cui non consumassimo subito il prodotto o lo congelassimo, queste informazioni sono fondamentali. Abbiamo deciso di cucinare qualcosa di fresco per Fido e Micia? Applichiamo un’ etichetta sul contenitore prima di riporlo in frigorifero. Non facciamo l’errore di pensare di ricordare tutto.  In questo periodo di caldo la memoria diminuisce anche a noi super attivi!
  • Non esponiamo il prodotto all’aria aperta per molto tempo. Giusto il periodo necessario a preparare il pasto. Per quanto riguarda i croccantini, arrotoliamo il pacco e chiudiamolo con due mollette da panni, per i prodotti umidi, copriamo bene la lattina con la carta argentata e riponiamola subito in frigorifero.

Possiamo tranquillamente utilizzare i contenitori ermetici che ci aiuteranno a mantenere fresco il prodotto.

  • Umidità e fonti di luce possono minare la freschezza del cibo. Evitiamo le cantine e le lavanderie dove la percentuale di umidità è molto alta.
  • Non mischiamo il cibo nuovo con quello già aperto, per cercare di creare un prodotto “mangiabile”. Come specificato nel primo punto, la data di scadenza è fondamentale e va rispettata quella reale.
  • Carne cruda: abbiamo deciso di offrire ai nostri animali una ciotola di carne cruda? Ricordiamoci di riporla nel congelatore almeno 48 ore prima per distruggere tutti i microbi presenti ed evitare problemi gastrointestinali ai nostri amici a 4 zampe.

Quanto è importante l’igiene specialmente in questo periodo?

  1. Laviamo sempre i contenitori di cibo con acqua calda ( anche se contengono semplice riso bianco). Un cucchiaio di aceto di mele servirà a disinfettare tutto in modo naturale.
  2. Laviamoci le mani prima e dopo aver maneggiato il cibo dei nostri amici a 4 zampe.  Questo servirà a non trasportare i microbi da un posto all’altro ( dalla ciotola al frigorifero per esempio).

Ora siamo pronti ad affrontare il mese più caldo dell’estate fornendo del cibo ben conservato ai nostri amici pelosetti.